Incentivi all’assunzione o trasformazione a tempo indeterminato dei rapporti di lavoro

Stampa

CIRCOLARE N. 13-2020/Consulenza del lavoro

OGGETTO: Incentivi all’assunzione o trasformazione a tempo indeterminato dei rapporti di lavoro

Nella presente circolare si riepilogano i principali incentivi e le condizioni per fruirne.

Condizioni normative di base per l’accesso: regolarità DURC, assenza violazioni a tutela delle condizioni di lavoro, rispetto accordi e contratti collettivi.

 

SOMMARIO

UNDER 35 - INCENTIVO STRUTTURALE PER L’ASSUNZIONE DEGLI UNDER 35

INCENTIVO ALL’OCCUPAZIONE D.L. 104/2020 – L. 126/2020 (DECRETO AGOSTO)

1. Incentivo assunzioni o trasformazioni a tempo indeterminato

2. Estensione alle assunzioni a tempo determinato o con contratto stagionale

IO LAVORO – INCENTIVO ALL’OCCUPAZIONE DI SOGGETTI DISOCCUPATI

APPRENDISTATO

1. Apprendistato 1° livello

2. Apprendistato Professionalizzante, di ricollocazione e di alta formazione (3° livello)

3. Prosecuzione a tempo indeterminato dell’apprendista 1° o 3° livello

4. Mantenimento in servizio al termine dell’apprendistato professionalizzante o di   ricollocazione

 

UNDER 35 - INCENTIVO STRUTTURALE PER L’ASSUNZIONE DEGLI UNDER 35

Trova applicazione con riferimento all’assunzione a tempo indeterminato di soggetti che non hanno mai avuto un rapporto a tempo indeterminato nelle loro precedenti esperienze lavorative ed hanno, all’atto dell’assunzione, un’età inferiore a 35 anni. Lo sgravio potrà essere fruito a decorrere dalle competenze di aprile 2020.

A partire dall’annualità 2021, invece, il limite anagrafico per accedere all’esonero in trattazione sarà strutturalmente individuato nei trenta anni di età.

 

 

CONTRATTO

Tempo indeterminato full e part time, anche con soci cooperativa di lavoro, e anche per somministrazione, Trasformazioni di rapporti a termine.

Stabilizzazione o assunzione entro 6 mesi dal conseguimento del titolo di studio soggetti che abbiano svolto attività di alternanza scuola lavoro, apprendistato di 1° o 3° livello per il medesimo datore di lavoro. 

 

ESCLUSIONI: apprendistato, lavoro domestico, intermittente e dirigenti.

CONDIZIONI

I lavoratori non devono aver mai avuto un rapporto a tempo indeterminato con il medesimo o con altro datore di lavoro.

Alla data di assunzione / trasformazione / stabilizzazione, il lavoratore deve avere meno di 35 anni per il 2020 e meno di 30 per il 2021.

Esclusi: datori di lavoro che nei 6 mesi prec. hanno effettuato licenziamenti collettivi o GMO.

INCENTIVO

Esonero contributivo pari al 50% dei contributi a carico del datore di lavoro (no Inail) con un massimale di 3.000 euro annui da riparametrare.

Esonero contributivo pari al 100% della contribuzione INPS nel limite massimo € 3.000,00 su base annua riparametrato nel caso di: stabilizzazione o assunzione entro 6 mesi dal conseguimento del titolo di studio (alternanza scuola lavoro, apprendistato di 1° o 3° livello per il medesimo datore di lavoro). 

DURATA

36 mesi a partire dalla data di assunzione / trasformazione.

PERIODO DI FRUIZIONE

Senza scadenza.

Lo sgravio potrà essere fruito a decorrere dalle competenze di aprile 2020.

 

CUMULABILITA’

Con incentivi assunzione disabili, beneficiari di Naspi, occupazione Neet, IO LAVORO.

RIF. NORMATIVI

Art.1, c. 100 e seg. L. 205/2017 - Art. 1, c.10, L. 160/2019

Circ. Inps 40/2018 - Circ. Inps 57/2020

 

INCENTIVO ALL’OCCUPAZIONE D.L. 104/2020 – L. 126/2020 (DECRETO AGOSTO)

1. INCENTIVO ASSUNZIONI O TRASFORMAZIONI A TEMPO INDETERMINATO

 

 

CONTRATTO

Tempo indeterminato full e part time, anche con soci cooperativa di lavoro, e anche per somministrazione

• Trasformazioni di rapporti a termine.

ESCLUSIONI: contratto apprendistato, lavoro domestico e lavoro intermittente/chiamata

CONDIZIONI

NESSUN rapporto a tempo indeterminato con lo stesso datore di lavoro, nei 6 mesi antecedenti l’assunzione.

Assunzioni e trasformazioni effettuate tra il 15/08 e il 31/12/20.

INCENTIVO

Esonero contributivo pari al 100% dei contributi a carico del datore di lavoro (no Inail) 8.060 euro su base annua riparametrato ed applicato su base mensile/oraria per i part time.

Euro 671,66/mese

Euro 21,66/giorno

DURATA

Massimo 6 mesi dalla data di assunzione / trasformazione.

PERIODO DI FRUIZIONE

Esonero per massimo 6 mesi dalla data di assunzione / trasformazione.

Arretrati recuperabili con i flussi Uniemens di competenza nov-dic-gen2021.

CUMULABILITA’

Con altre agevolazioni ed esoneri contributivi previsti dalla normativa vigente nel limite della contribuzione dovuta.

RIF. NORMATIVI

Art. 6 D.L. 104/2020 - L. 126/2020

Circ. Inps 133 24/11/2020

 

 

2. ESTENSIONE ALLE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO O CON CONTRATTO STAGIONALE

Trova applicazione esclusivamente nei settori turistico e degli stabilimenti termali (verifica codici Ateco).

 

 

CONTRATTO

Assunzioni tempo determinato e trasformazione a tempo indeterminato.

ESCLUSIONI: contratto apprendistato, lavoro domestico e lavoro intermittente/chiamata.

CONDIZIONI

NESSUN rapporto a tempo indeterminato con lo stesso datore di lavoro, nei 6 mesi antecedenti l’assunzione.

Assunzioni e trasformazioni effettuate tra il 15/08 e il 31/12/20.

INCENTIVO

Esonero contributivo pari al 100% dei contributi a carico del datore di lavoro (no Inail) 8.060 euro su base annua riparametrato ed applicato su base mensile/oraria per i part time.

Euro 671,66/mese

Euro 21,66/giorno

DURATA

Durata contratto a temine, massimo 3 mesi dalla data di assunzione.

NOTA BENE:

In caso di trasformazione a tempo indeterminato, si aggiungono ulteriori 6 mesi dalla data di conversione.

PERIODO DI FRUIZIONE

Durata contratto a temine, massimo 3 mesi dalla data di assunzione.

CUMULABILITA’

Con altre agevolazioni ed esoneri contributivi previsti dalla normativa vigente nel limite della contribuzione dovuta.

RIF. NORMATIVI

Art. 6 D.L. 104/2020 - L. 126/2020

Circ. Inps 133 24/11/2020

 

IO LAVORO – INCENTIVO ALL’OCCUPAZIONE DI SOGGETTI DISOCCUPATI

Volto ad agevolare le assunzioni/trasformazioni a tempo indeterminato, effettuate tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre 2020, di giovani e disoccupati da parte dei datori di lavoro privati.

 

CONTRATTO

Tempo indeterminato full e part time, anche con soci cooperativa di lavoro, e anche per somministrazione.

Trasformazioni di rapporti a termine, apprendistato professionalizzante per il solo periodo formativo.

ESCLUSIONI: contratto apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria, alta formazione e ricerca; lavoro domestico e lavoro intermittente / chiamata.

CONDIZIONI

Nuove assunzioni / trasformazioni effettuate tra lo 01.01.2020 e il 31.12.2020.

Tra 16 e 24 anni:

Stato disoccupato.

Dai 25 anni di età:

Disoccupato;

No rapporto lavoro subordinato nei 6 mesi precedenti (di almeno 6 mesi);

No lavoro autonomo (over 4.800 €/imposta 0);

No lavoro assimilato (over 8.175 €/imposta 0);

No rapporto lavoro subordinato con il medesimo datore di lavoro, nei 6 mesi antecedenti l’assunzione (fatta salva la trasformazione se i precedenti requisiti sono rispettati).

INCENTIVO

Esonero contributivo pari al 100% dei contributi a carico del datore di lavoro (no Inail) 8.060 euro su base annua riparametrato ed applicato su base mensile/oraria per i part time.

Euro 671,66/mese

Euro 21,66/giorno

È possibile usufruire dell’esonero contributivo anche in caso di trasformazione, senza soluzione di continuità, di un contratto a termine in contratto a tempo indeterminato.

DURATA

Massimo 12 mesi dalla data di assunzione / trasformazione.

PERIODO DI FRUIZIONE

Dalle competenze di novembre 2020 entro l’invio del UniEmens 28 febbraio 2022.

 

CUMULABILITA’

Cumulabile con agevolazioni RDC e Under 35.

UNDER 35: In caso di cumulo vanno sottratti i 3.000 Euro riproporzionati su base mensile.

RIF. NORMATIVI

ANPAL n. 52 del 11.2.2020

Circ. Inps 124 26/10/2020

 

APPRENDISTATO 

Incentivi contributivi per l’ingresso in azienda per tipologia di apprendista.

1. APPRENDISTATO 1° LIVELLO

 

CONTRATTO

Contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore (durata massima 4 anni).

CONDIZIONI

Contratto attivato tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020.

INCENTIVO

FINO A 9 DIPENDENTI

Sgravio contributivo del 100% sui contributi INPS primi 3 anni di contratto;

Versamento del contributo NASPI 1,61% per 36 mesi.

OLTRE I 9 DIPENDENTI

Versamento contribuzione al 5% per la durata del contratto;

Esonero del versamento della contribuzione Naspi del 1.61%;

Esonero del versamento del ticket sui licenziamenti.

DURATA

FINO A 9 DIPENDENTI

Solo 2020 in assenza di ulteriori interventi normativi, poi stesso trattamento previsto con oltre 9 dipendenti.

RIF. NORMATIVI

Art. 1, c.8 L. 160/2019 - Art. 32, c. 1 D.lgs. 150/2015

In attesa di istruzioni INPS

 

Stabilizzazione contratto:  

permette all’azienda di beneficiare, per un ulteriore periodo di 12 mesi, della contribuzione pari al 11,61% e al lavoratore la contribuzione del 5,84%.

 

2. APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE, DI RICOLLOCAZIONE E DI ALTA FORMAZIONE (3° LIVELLO)

 

CONTRATTO

L’apprendistato Professionalizzante o di Ricollocazione per soggetti percettori di NASPI, la cui durata massima è pari a 3 anni.

L’Apprendistato di alta formazione e ricerca (di terzo livello), la cui durata è indicata nel protocollo sottoscritto con l’istituzione formativa, nel rispetto dei limiti imposti dai CCNL.

INCENTIVO

FINO A 9 DIPENDENTI

Aliquota contributiva:

1 anno - 3,11%

2 anno - 4.61%

3 anno - 11,61%

12 mesi stabilizzazione 11,61% (esclusi percettori NASPI).

OLTRE I 9 DIPENDENTI

Aliquota contributiva:

Tutto il periodo: 11,61%.

RIF. NORMATIVI

Art. 1, c. 706-717 L. Bilancio 2019 - Proroga 2020

Circ. Inps 108/2018 Punto 3.2

 

Stabilizzazione contratto:  

Le aliquote agevolate trovano applicazione per il periodo aggiuntivo di 12 mesi decorrenti dalla stabilizzazione contrattuale, escludendo però la conferma in servizio dell’apprendistato attivato per finalità di ricollocazione con soggetti percettori di NASPI.

 

3. PROSECUZIONE A TEMPO INDETERMINATO DELL’APPRENDISTA 1° O 3° LIVELLO

 

CONTRATTO

Stabilizzazione o assunzione entro 6 mesi dal conseguimento del titolo di studio soggetti che abbiano svolto attività di alternanza scuola lavoro, apprendistato di 1° o 3° livello per il medesimo datore di lavoro. 

CONDIZIONI

Nessun precedente contratto a tempo indeterminato.

Meno di 35 anni per il 2020 e meno di 30 per il 2021.

INCENTIVO

A scelta (in attesa chiarimenti INPS) tra:

-         12 mesi stabilizzazione 11,61% (escluso percettori NASPI)

Oppure

-         36 mesi 100% della contribuzione INPS nel limite massimo € 3.000,00 su base annua riparametrato (under 35).

DURATA

In relazione al tipo di incentivo.

RIF. NORMATIVI

Art. 1, c.8 L. 160/2019

Circ. Inps 40/2018 - Circ. Inps 57/2020

 

Stabilizzazione contratto:

Per fruire dell’incentivo di stabilizzazione/prosecuzione a tempo indeterminato per 12 mesi, il lavoratore alla data della conferma in servizio non deve aver compiuto 30 anni.

 

4. MANTENIMENTO IN SERVIZIO AL TERMINE DELL’APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE O DI   RICOLLOCAZIONE

 

CONTRATTO

Mantenimento in servizio al termine del contratto di apprendistato professionalizzante o di ricollocazione.

CONDIZIONI

Meno di 30 anni al momento della conferma in servizio.

INCENTIVO

50% della contribuzione INPS nel limite massimo € 3.000,00 su base annua riparametrato.

DURATA

12 mesi dalla data della conferma in servizio.

RIF. NORMATIVI

Art. 1, c.8 L. 160/2019

Circ. Inps 40/2018 - Circ. Inps 57/2020

 

 

Lo studio è a disposizione per gli approfondimenti necessari a verificare l’effettiva spettanza degli incentivi sopra elencati.

 

  Per leggere la circolare completa acceda alla sua AREA RISERVATA.