Dal 16 marzo 2019, con l’entrata in vigore del codice della crisi (DLgs 14/19), tutti gli amministratori che non dotano l’azienda di un adeguato assetto organizzativo, amministrativo e contabile, potranno essere chiamati a rispondere con il proprio patrimonio personale delle obbligazioni della società amministrata per l’inosservanza degli obblighi inerenti la conservazione dell’integrità del patrimonio sociale.

È importante quindi capire come strutturare la gestione aziendale e cosa fare non solo, però, per limitare la responsabilità patrimoniale degli amministratori ma anche – e diremmo soprattutto – per dotare l’azienda degli strumenti necessari alla buona gestione.

Per maggiori approfondimenti riportiamo le slide informative già presentate in occasione di precedenti incontri organizzati dallo Studio, scaricabili accedendo all’area riservata, previa registrazione gratuita.

                                                                            ________________________________

In data 8 novembre 2019 l'INPS ha fornito le istruzioni operative per gestire le assunzioni delle persone beneficiarie del reddito di cittadinanza.

E' previsto uno sgravio contributivo totale fino ad un tetto di Euro 780,00 mensili in caso di assunzione a tempo pieno ed indeterminato che comporti comunque un incremento occupazionale netto del numero dei dipendenti assunti a tempo indeterminato.

I datori di lavoro interessati debbono provvedere preliminarmente ad iscriversi ad un portale dedicato.

Se interessati, anche alla luce di eventuali candidature in Vostro possesso che rispettino il requisito in oggetto, contattate lo Studio per gli ulteriori approfondimenti in merito.

                                                                            ________________________________

Il prossimo 6 dicembre alle ore 12.00 si chiude il termine per predisporre domanda per il voucher c.d. "innovation manager" che prevede la concessione di un contributo a fondo perduto del 50% (fino ad una spesa massima di 80.000 euro) per l'effettuazione di investimenti in materia di innovazione tecnologica e processi di digitalizzazione avvalendosi di manager iscritti ad un apposito elenco:

https://miq.dgiai.gov.it/AreaPubblica/Vetrina/RicercaAvanzata

La domanda dovrà essere poi trasmessa a partire dal giorno 12 dicembre ore 10.00.

Per maggiori informazioni sulle attività agevolabili è possibile consultare il sito del MISE al link:

https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/voucher-consulenza-innovazione

Lo studio è a disposizione per fornire l'assistenza necessaria in merito.

                                                                            ________________________________

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Inviando la prenotazione accetti il trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti degli articoli 7, 13 e 23 del D.Lgs. n. 196/2003. Nonché alla nuova normativa europea regolamento 679 del 2016 (GDPR)

SE.AV. SRL - via G. e G. Paglia 27 - 24122 Bergamo P.IVA e Codice fiscale: 03761680168
© Copyright 2017 . All Rights Reserved

Search